Il nuovo Bari di Gianluca Paparesta - come riportato nelle scorse settimane -  ha stretto accordi con la Pink, squadra di calcio femminile del capoluogo. Le ragazze allenate da Isabella Cardone cambieranno i colori sociali, che dal rosa e blu, passeranno al biancorosso. Cambia anche il logo della società, che diventa lo stesso dell’Fc Bari 1908 con due variazioni: il bordo superiore del cerchio si colora di rosa anziché di marrone e all’interno, la dicitura “1908” è sostituita da “Pink”.  

Ad un mese esatto dall'inizio di campionato di Serie A femminile previsto per il 4 ottobre in trasferta a Roma contro la Res, è in pieno svolgimento la preparazione delle ragazze della Pink Bari agli ordini dell'allenatrice Isabella Cardone.

Sono 25 le ragazze che formano la rosa della nuova Pink, che si allena a Loseto sui campi della Virtus Ludi per poi disputare le gare interne nella struttura "Antonacci" di Bitetto. Il torneo nazionale sarà composto da 14 squadre tra le più forti d'Italia: oltre alla Roma è presente il Firenze, il Verona, il Brescia e il Cuneo.

Le ragazze baresi sono l'unica espressione del meridione e la Presidentessa Anna Patrizia Aldini, insieme alla ds Signorile stanno compiendo sacrifici enormi per presentare ai nastri di partenza una squadra competitiva che offra soddisfazioni e bel gioco.

Lo scorso anno le ragazze hanno ottenuto risultati incredibili. In 22 gare disputate, ben 19 vittorie, 1 pareggio e 2 sole sconfitte con un bottino di 61 gol realizzati, appena 18 subiti e migliore difesa del campionato. 

Sezione: La Bari in Rosa / Data: Mer 3 Settembre 2014 alle 20:30 / Fonte: a cura di Francesco Didonna
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print