Antenucci, Scavone, Frattali, Ciofani, Bianco. Sono alcuni dei vecchietti della rosa, vivono a Bari con le proprie famiglie e in questo brutto periodo stanno mostrando tutta la loro umanità. Sui social è venuto fuori il loro lato paterno, dovendo per necessità passare più tempo con i propri figlioletti e garantirgli, in questi giorni difficili, la spensieratezza necessaria per far passare questo momento.

E così vediamo Bianco e Frattali allenarsi con i propri bimbi, il primo facendo qualche flessione insieme al piccolo Antonio ed il secondo usando la piccola Emma come bilanciere. A prendersi la scena è sempre bomber Antenucci, che passa da disegnare e colorare insieme alle piccole Sofia e Camilla, a divertirsi cantando con loro Domenico Modugno e suonando la pianola in smoking. Il giusto premio non può che essere il trofeo di papà numero uno, dato dalle stesse figlie nella festa dedicata ai padri a San Giuseppe. Scavone invece, si è divertito in questi giorni a dipingere, insieme alla sua famiglia e ai suoi bimbi, il classico lenzuolo bianco con l'arcobaleno e la scritta andrà tutto bene.

Le famiglie Bianco e Ciofani si sono anche allargate: al centrocampista è nato il piccolo Brando, al difensore il piccolo Noah. Un segnale che anche in periodi d'emergenza come questo, un sorriso la vita lo può sempre regalare. 

Sezione: Focus / Data: Mar 31 marzo 2020 alle 08:00
Autore: Claudio Mele
Vedi letture
Print