Sarà una sconfitta difficile da digerire quella in cui sono incappate quest'oggi le ragazze della Pink Bari allenate da Isabella Cardone. Nonostante l'ottima prova sfoderata dalle ragazze biancorosse, sono le padrone di casa della Res Roma a qualificarsi agli ottavi di finale della Coppa Italia grazie a una rete giunta a 10 minuti dal termine. Da segnalare anche le veementi proteste delle pugliesi che hanno invano reclamato la convalida del gol in seguito ad una conclusione della Anaclerio.

Addio alla Coppa Italia dunque, ma vanno comunque rimarcati i progressi di gioco contro lo stesso avversario che, all'esordio in campionato, sconfisse la Pink con un perentorio 4-0. Ora testa al campionato e ad una salvezza davvero complessa. In quest'ottica assume vitale importanza il prossimo impegno delle ragazze della Cardone contro le ravennati del Santa Zaccheria, distanti appena quattro lunghezze. Per quello che si preannuncia come uno snodo cruciale per il proseguio della stagione, l'allenatrice potrà contare sui tutti i nuovi acquisti (le americane Moore, Vittanza e l'attaccante scozzese Clelland) oltre che sulla Conte, pienamente recuperata dopo un problema fisico.

FORMAZIONE PINK BARI: Di Bari, De Palo, Novellino, Anaclerio, Trotta, Spelic, Akerraze, Moore, Clelland, Olivieri, Ceci. A disp: Laforgia, Pinto, Strisciuglio, Maffei, Paolillo, Libutti, Rogazione. 

Sezione: La Bari in Rosa / Data: Mar 6 Gennaio 2015 alle 20:15 / Fonte: a cura di Francesco Didonna
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print