Nelle ultime due partite di campionato è emersa una nuova faccia del Bari. Tra Casertana e Catanzaro la formazione biancorossa ha conquistato bottino pieno ma soprattutto mostrato degli aspetti fino ad ora nascosti. L'impatto alla partita è stato, infatti, pressoché simile con una squadra meno arrembante e più equilibrata. Quest'ultimo è stato reso evidente dalle due porte inviolate consecutive e rafforzato dalle pochissime occasioni pericolose concesse agli avversari. Non solo in termini di numero ma proprio di sensazioni, in netta controtendenza all'avvio stagionale, dove (gol subiti a parte) bastava una piccola accelerazione per creare qualche ansia di troppo.

Il terzetto difensivo sembra stia trovando il giusto assetto con la nota positiva nelle prestazioni di Sabbione. Tuttavia la squadra pare più coperta anche per il lavoro di De Risio, ormai considerato un titolarissimo e in netta crescita atletica. Non è un caso, infatti, che l'asse con Maita sia il migliore dal punto di vista tecnico-tattico, oltre che per le esperienze condivise insieme. Tuttavia in fase di costruzione e manovra oggettivamente non si è brillato, con una formazione più prevedibile ma capace ugualmente di creare enormi grattacapi alle difese avversarie sfruttando le qualità dei singoli.

Un progresso evidentemente causato dalla sconfitta con la Ternana e dal rientro in panchina di mister Auteri. Due fattori di primissimo conto per una classifica che costringe il Bari a rincorrere. In questo momento l'organizzazione deve puntare più alla solidità e al risultato, senza soffermarsi sul bel gioco e spettacolarità. Una squadra, dunque, consapevole delle proprie potenzialità e sulla strada della maturazione. Una parola dal significato pesante ma raggiungibile attraverso un buon filotto di vittorie. I due passi sono stati fatti, adesso è vietato sbagliare con Paganese e Vibonese per arrivare al top ai big match di fine dicembre contro Avellino e Palermo. 

Sezione: Focus / Data: Mar 01 dicembre 2020 alle 20:00
Autore: Gianmaria De Candia
Vedi letture
Print