Settimana ricca di pareggi nel calcio di provincia, con tante squadre impegnate nella lotta play-off ed una, il Gravina, che sta annaspando per non retrocedere.

MONOPOLI - Si complica la situazione del Gabbiano, che dopo un periodo positivo sembra aver perso la linfa vitale: la formazione di Beppe Scienza ha incassato nell'ultima settimana due sconfitte (in tutto sono tre consecutive) ed ha visto allontanarsi notevolmente la zona playoff, ora distante quattro punti a due giornate dalla fine. Il Monopoli è infatti caduto sia contro il Potenza, domenica scorsa, che contro il Foggia, nel recupero infrasettimanale.

GRAVINA - Respira invece il Gravina, che dopo essere stata sconfitta dalla Fidelis Andria domenica scorsa ha trovato un importante successo nel recupero infrasettimanale contro la Real Aversa, grazie alle reti di Chiaradia Abayian. La situazione della formazione gialloblu resta abbastanza delicata, ma quantomeno i murgiani sono usciti dalla zona retrocessione diretta, affacciandosi in quella play-out.

ALTAMURA - Due pareggi (1-1 con Real Aversa e Lavello, gol di Tedesco in entrambe le occasioni) per la formazione biancorossa, che si riavvicina alla zona play-off, ora distante cinque punti. La squadra di Monticciolo, però, ha ancora tre gare da recuperare e può legittimamente sperare di trovare un posto fra i migliori. 

MOLFETTA - Buon pari per il Molfetta, squadra che però ha abbandonato ogni sogno di gloria relativo ai play.off. La formazione biancorossa ha fermato infatti sull'1-1 il Casarano secondo in classifica, grazie ad una rete del solito Strambelli.

BITONTO - Non basta una rete di Lattanzio ai neroverdi, sconfitti in casa del Picerno per 2-1. La classifica della formazione rimane buona, con quattro punti di distanza dalla zona play-off ed una gara da recuperare.

Sezione: Il Calcio in Provincia / Data: Gio 22 aprile 2021 alle 23:00
Autore: Raffaele Digirolamo
Vedi letture
Print