Giornata ricca di gol nei campi della provincia barese. Di seguito il punto delle gare:

MONOPOLI - Il Gabbiano termina con un buon pareggio la sua stagione: la formazione ha infatti ottenuto un punto grazie al 2-2 contro il Catanzaro, a segno Mercadante e Liviero. Risultato che non ha impedito ai calabresi di chiudere al secondo posto in classifica, mentre non cambia la situazione del Monopoli, già fuori dai play-off dopo tre partecipazioni consecutive.

ALTAMURA - Due punti in due gare, una disputata domenica ed una in settimana, per la formazione murgiana che si complica la vita e vede allontanarsi la zona playoff, ora distante tre punti. Gli uomini di Monticciolo hanno chiuso sull'1-1 contro in casa sia contro il Nardò (gol di Bozzi) che contro la Puteolana (rete di Spano).

GRAVINA - Due punti anche per i gialloblu, la cui situazione è però diversa. In questo caso il bottino serve ad allontanare la zona retrocessione diretta, ora distante tre punti. Grazie ai pareggi con Francavilla (1-1, gol di Abayian) e Nardò (2-2, Messori Terrevoli), la squadra allunga a quattro la striscia di risultati utili consecutivi e respira in classifica.

BITONTO - Vittoria in inferiorità numerica per i neroverdi, che superano il Brindisi per 3-1 e si portano ad una lunghezza di distanza dalla zona play-off. A decidere la sfida un super Palazzo, autore di una doppietta, ed una rete di Piarulli.

MOLFETTA - Valanga di gol per i biancorossi, che domenica scorsa sono stati sconfitti in casa per 3-4 dal Fasano (doppietta di Strambelli e gol di Varriale) e nell'infrasettimanale hanno superato la Real Aversa 5-2 (doppietta di Triggiani, reti di StrambelliVarriale Diallo). La compagine rimane a metà classifica, equidistante dai play-off e play-out.

ECCELLENZA - Da poche settimane è ripreso anche il quinto campionato nazionale. Nell'ultima giornata vittoria per il Corato, terza a quindici punti, e sconfitta per il Mola, attualmente a metà classifica. 

Sezione: Il Calcio in Provincia / Data: Ven 07 maggio 2021 alle 00:00
Autore: Raffaele Digirolamo
Vedi letture
Print