Spett.le Redazione,

per chi era allo stadio ieri sera, è apparso evidente, qualora vi fossero ancora dubbi, che, la coppia Scala-Cornacchini, ha allestito, in estate, una rosa di giocatori, completamente inadeguata per la categoria. Non si spiega altrimenti l’atteggiamento in campo di giocatori con militanza nelle serie superiori e strapagati per la categoria. Hanno perso tutti i contrasti, sempre anticipati dai meno blasonati avversari, errori nei fondamentali e nei passaggi più semplici, ed un senso di svogliatezza che, dalle tribune, appariva evidente e che in più di un’occasione ha fatto grattare la testa e alzare le braccia (chi era allo stadio lo ha notato chiaramente) in segno di sconforto al povero Vivarini. Il coro “ Bidoni Bidoni” “ Pretendiamo di più” a fine partita e stato il normale epilogo di una gara simile a tutte le altre.

Con il cambio allenatore è venuta in mente la celebre frase del gattopardo “Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi”. Non siamo una piazza esigente o criticona ma i tifosi che pagano il biglietto o la paytv hanno il diritto di assistere ad uno spettacolo più decente. Il che non significa vittoria a tutti i costi ma almeno trascorrere 90 minuti di divertimento e non di noia (ieri a parte il rigore il Bari non ha avuto, al contrario del Monopoli, alcuna palla goal).

Lo scorso 27 agosto LdL affermava in una vostra intervista “Ci sono giocatori nuovi, devono trovare la quadra. Tirerei le orecchie ai tifosi, solo 7 mila abbonamenti finora. Comunque ricordate sono 18 calciatori nuovi che devono imparare a giocare bene e insieme, mi sembrate un po' severi, l'unica sconfitta è stata con l'Avellino”. Non eravamo severi, ma preoccupati e da Avellino a ieri, avevamo ragione noi tifosi “severi”, nessun progresso ha mostrato la squadra. Se la società accetta dei suggerimenti, propongo di stringere i denti fino a gennaio, per poi trovare quei tre quattro innesti mirati, come avvenne nella stagione di Conte, possibilmente facendoli scegliere da altro direttore sportivo. Grazie

Giovanni Pomarici

Scrivi anche tu le tue impressioni sul Bari all' indirizzo e-mail laletteradeltifoso@tuttobari.com.

Sezione: Lettera del Tifoso / Data: Gio 26 Settembre 2019 alle 18:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print