Spett.le Redazione, un calcio di rigore lo hanno sbagliato anche campioni quali Baggio nella finale mondiale contro il Brasile. Non è questa la colpa di Antenucci, ma al suo arrivo a Bari era stato descritto come top player per la lega pro, quasi un lusso (al pari di Lollo e di altri giocatori acquistati negli ultimi due anni). Un top player per definizione fa la differenza sul campo non solo negli ingaggi. Nel Bari, invece, i top player si sono rivelati dei buoni giocatori ma i fuoriclasse di questa categoria sono ben altri e giocano, purtroppo, in altre squadre. Se la piazza mormora, pertanto, non vi è nulla di strano, di certo Antenucci non resterà nel cuore della tifoseria al pari di Galluzzo e Messina (in riferimento all'ultima serie C) oppure Penzo, Libera, Serena, per passare a Bivi, Tovalieri, Protti, e il mitico Joao Paulo. Di fatto a Potenza, nell'unica occasione in cui non ha giocato, la squadra si è espressa meglio. Sarà un caso?  I giocatori sono stati scelti, voluti o confermati da Romairone e Auteri. Quest'ultimo ieri ha poco da recriminare su arbitraggio, anzi a ben vedere la partita...

Ormai il primo posto è andato e bisogna pensare solo a raggiungere la migliore posizione nei play off che consenta di giocare tutte le gare in casa compresa la eventuale finale. Spero che a gennaio ci siano cambi in attacco e in difesa e se il mister non fosse d'accordo anche in panchina.

Forza Bari

Giovanni Pomarici

Scrivi anche tu le tue impressioni sul Bari all' indirizzo e-mail laletteradeltifoso@tuttobari.com

Sezione: Lettera del Tifoso / Data: Lun 14 dicembre 2020 alle 22:00
Autore: Redazione TuttoBari
Vedi letture
Print